La ferrari 290 mm di fangio, venduta all’asta per 25,5 milioni di euro

Di quella Ferrari, modello 290 MM del 1964 disegnato per il leggendario campione di Formula 1 Juan Manuel Fangio, ne esistono solo quattro esemplari. Uno di questi è stato battuto all’asta da Sotheby a New York per 28 milioni di dollari, pari a poco più di 25,5 milioni di euro. Durante la stessa asta, è stata inoltre acquistata per 1,6 milioni di euro l’originale Porsche 356C Cabriolet guidata nel 1964 da Janis Joplin.

La vettura di Fangio, cinque volte campione del mondo di Formula 1 tra il 1951 e il 1957, era stata valutata tra i 25,6 e i 29,8 milioni di dollari. Non solo Fangio e Joplin: tante le automobili battute durante l’asta dal titolo “Driven by disruption”: tra le altre una Aston Martin DB4GT del 1962, carrozzata Zagato, altre due Rosse, una 500 Mondial by Scaglietti del 1955 e la 250 Europa Coupé Vignale, una Mercedes300 SL Ali di gabbiano del 1955 preparata “Racing”.