Il nome del ponte

Ma come si chiama il nuovo ponte di Bari che collega via Nazariantz con via Tatarella, lungo l’Asse nord-sud ? Sarà una commissione qualificata a deciderlo. Qualificata, certo, perchè composta dai rettori dell’Università “Aldo Moro” e del Politecnico di Bari, dal sovrintendente per i Beni archeologici della Puglia Luigi Larocca e dal presidente della Commissione Toponomastica della Società di Storia Patria per la Puglia, Pasquale Corsi.

A loro il compito di vagliare una rosa di nomi che saranno poi sottoposte ad un sondaggio pubblico, come successe a suo tempo per lo Stadio San Nicola.

Il ponte è stato inaugurato contemporaneamente alla 80^ Fiera del Levante, alla presenza del Prenier Renzi nonchè di tutte le altre Autorità locali, dal Governatore Emiliano al Sindaco De Caro.

Noi lo abbiamo percorso per la prima volta stamattina, e ve ne proponiamo una foto, e un nome: Ponte (de) Caro. E sì, visto quanto è costato…