Combattere il Tumore si può! Nell’olio extravergine nostrano ci sono tutte le “armi”

La varietà di olio extravergine di oliva più ricca di polifenoli ha un potente effetto benefico sulla nostra salute, ha soprattutto un’azione antiinfiammatoria e antitumorale. Lo dimostra lo studio di nutrigenomica condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Bari (guidato dal prof. Antonio Moschetta, docente di Medicina Interna della facoltà medica barese). Protagoniste dello studio sono proprio le varietà pugliesi, dalla Coratina alla Peranzana.
“La scoperta sorprendente – affermano i ricercatori – è che ogni cultivar di olio extravergine d’oliva è cosi specifica da percorrere strade individuali ‘accendendo’ geni precisi nel nostro organismo. In altre parole, ogni tipo di olio va considerato come un alimento diverso”. “Lo studio – spiega Moschetta – ha confermato che l’olio extravergine d’oliva ricco in polifenoli giova alla salute non solo da un punto di vista metabolico, ma anche sullo stato ossidativo, sulla infiammazione e sulla prevenzione dell’aterosclerosi e del cancro”.
La-bellezza-con-lolio-di-oliva-2-1024x844

Francesca Pisciotta

Femminista nell’anima, mi nutro di buon cibo, tecnologia e serieTV. Non sto mai zitta, per questo ho deciso di fare Radio, solo così le mie parole potranno volare libere nell’etere. Sogno spesso di poter raggiungere un’altra me in un altro universo parallelo dove magari le cose mi vadano un po’ meglio. Purtroppo così non è quindi mi faccio un’altra birra e vado a dormire che s’è fatta na certa!