Adesca 6 ragazzine sul web, preso 39enne

Diceva: ‘Nessuno mi troverà’. Bloccato da polizia postale Bari

BARI, 11 DIC – Per corruzione e adescamento di minorenni e pornografia minorile ai danni di 6 ragazzine, la polizia postale ha arrestato a Bari un 39enne. L’arrestato, dopo aver adescato le minorenni sui social network, ha inviato alle giovanissime molti filmati che lo riproducevano, senza mostrare il volto, disteso su un letto mentre compiva atti di autoerotismo. Dopo la denuncia dei genitori delle ragazzine, l’uomo ha scritto in chat: “Ho il modem criptato, nessuno può trovarmi”